Vietato svelare il sesso del nascituro

Mar 26, 13 Vietato svelare il sesso del nascituro

Novità dal Canada, ove udite udite … i medici consigliano di tacere riguardo al sesso del nascituro, onde evitare che i futuri genitori, ricorrano all’aborto selettivo!

L’aborto selettivo sta infatti diventando un vero e proprio problema, davvero serio in alcuni Paesi del mondo, come ad esempio India e Cina e nelle comunità sparse nel mondo (vietnamiti, filippini, coreani, …) ove sempre più spesso infatti si preferisce abortire, se il sesso del nascituro non è quello desiderato dai genitori.

Secondo un censimento degli Stati Uniti condotto nel 2000 infatti, su 65 donne indiane, ben il 40% ha dichiarato di aver interrotto una gravidanza, abortendo, perchè in dolce attesa di una bambina!

Un fenomeno, contro il quale il CMAJ, ossia il Journal of Canadian Medical Association, ha pubblicato un appello rivolto ai medici, foto-sesso-bimbochiedendogli di non rivelare alle future mamme ed ai futuri papà, il sesso dei nascituri, fino alla 30sima settimana, ossia quando ormai il tempo utile per abortire, sarà concluso.

In pratica, secondo quanto spiegato il caporedattore del CMAJ, Kale Dr. Rajendra, 1.000 interruzioni volontarie di gravidanza in Canada sono legate proprio al sesso del nascituro, infatti “ad esempio molte coppie di genitori che hanno già due figlie femmine decidono di abortire un feto di sesso femminile, solo perchè non è maschio”, spiega lo studioso.

Insomma … sembra proprio che per questi futuri genitori … il sesso del bebè, è la cosa davvero importante … a costo della vita stessa … che il “silenzio”, sia davvero la strada giusta, per salvare migliaia di bambini?

 .

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.