Week-end al Parco di Pinocchio a Collodi

Mag 25, 13 Week-end al Parco di Pinocchio a Collodi

Culla della lingua italiana e della buona cucina, la Toscana offre molte mete a misura di bambino. Parchi didattici, musei particolari e parchi divertimento, corredati da ottime strutture ricettive e una eccellente assistenza turistica, per garantire una vacanza perfetta e senza pensieri.

Il parco a tema più particolare, più importante e molto apprezzato sia dai bambini che dagli adulti è il Parco di Pinocchio. La struttura si trova a Collodi, un piccolo paese in provincia di Lucca, nel quale nacque lo scrittore della celebre favola, Carlo Lorenzini, detto Collodi.

foto-parco-collodi.Il Parco di Pinocchio è rimasto sostanzialmente come un secolo fa: sono presenti le caratteristiche case a cascata, che dall’alto della collina terminano vicino alla Villa Garzoni e al suo meraviglioso giardino del Settecento, uno degli spazi verdi più belli, d’Italia e d’Europa, con cascate d’acqua, fontane, statue e monumenti enigmatici e, soprattutto, con la presenza di pavoni, scoiattoli, anatre, gru e cigni.

Nel 1999, sono stati realizzati dei tracciati alternativi, per permettere ai disabili e soprattutto ai passeggini di visitare il parco e il giardino senza ostacoli.

Il Parco è stato aperto nel 1956. I visitatori si aspettano di vedere un parco divertimenti con giochi moderni e attrattive di ogni tipo, invece si trovano davanti un borgo fiabesco … nel quale ci si immerge a tal punto, da sentirsi parte integrante della fiaba, pur godendosi la tranquillità del luogo.

foto-parco-collodi...Il Museo di Pinocchio e la Biblioteca virtuale faranno indubbiamente impazzire i bambini, i quali potranno visitare opere dedicate al famoso burattino e leggere la sua storia.

Una delle attrattive imperdibili è senz’altro poi la Collodi Butterfly House, sul lato orientale del giardino di Villa Garzoni. Un tempo adibita a serra, ora è la casa di ben 5mila esemplari di farfalle provenienti da ogni parte del Mondo. Le farfalle sono vive e libere di volare in un giardino tropicale completo di frutti, fiori e piante, per ricostruire fedelmente il loro habitat naturale, tenuto libero da ragni o altri nemici grazie alla presenza di alcuni uccelli predatori.

foto-parco-collodi..Sia il Parco che il giardino sono visitabili dal 01/03 al 01/11 tutti i giorni dalle 8.30 fino al tramonto, mentre dal 02/11 al 28/02 è aperto solo i prefestivi e i festivi dalle 10 al tramonto.

.

di Elisabetta Coni


1 Comment

  1. Carlo Collodi /

    Bellissimo! Quando i bambini possono giocare, viaggiare e divertirsi è sempre segno che le cose vanno bene 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.